CONSIGLIO 5 - PULIZIA VETRI

CONSIGLIO 5 - PULIZIA VETRI

Panno per Vetri: Come pulire i vetri senza lasciare gli aloni con il panno in microfibra Microblu Eudorex

Polvere, acqua e gli agenti atmosferici possono sporcare velocemente vetri e superfici riflettenti: come difendersi dalle macchie e gli aloni che si depositano su vetri e finestre? Questa è una questione ampiamente dibattuta tra i guerrieri del pulito, ben consapevoli che vetri splendenti donano all’ambiente un aspetto luminoso ed ordinato a tutta la casa. Dunque, cosa utilizzare per ottenere superfici brillanti? C’è qualche panno per vetri ultra funzionale, un particolare metodo da applicare? Scopriamolo insieme!

Come pulire i vetri senza lasciare aloni con il panno per vetri

Per un risultato sempre professionale a prova di lente di ingrandimento, c’è innanzitutto da considerare da cosa stiamo pulendo la nostra superficie riflettente: se si è depositata polvere, uno straccio in microfibra a secco può bastare a raccogliere acari e catturare germi. Davanti a macchie più ostinate e striature difficili, bisognerà ricorrere ad un detergente vetri non schiumoso.

Come pulire i vetri delle finestre

Se la luce filtra attraverso le vostre finestre rivelando orrendi aloni, è proprio il caso di correre ai ripari: per pulire i vetri delle finestre potete ricorrere a panni sottili in microfibra morbida da passare sulle finestre di casa vostra mediante movimenti circolari. Quello di utilizzare prodotti a base di ammoniaca per la pulizia dei vetri di casa è un errore comune: questi sono potenzialmente dannosi non solo per le superfici ma anche per la salute.

Altro errore ultra comune è quello di aspettare delle belle giornate di sole per lustrare i vetri di casa: errore sì; perché se all’apparenza una bella giornata è il momento ideale per dedicarsi alle pulizie, il sole e il caldo tendono a formare macchie e aloni sulle superfici vetrate.

Come pulire i vetri della doccia

La pulizia della doccia è d’obbligo almeno una volta alla settimana, due, per famiglie particolarmente numerose. Bisogna accertarsi di eliminare efficacemente il calcare da tutte le superfici della doccia, in particolare dal box doccia che tocchiamo direttamente con i piedi. Le macchie di calcare nel box doccia possono essere difficili da rimuovere, per questo, è consigliabile utilizzare un detergente specifico da strofinare con una spugna abrasiva e risciacquare con acqua abbondante.

Per le superfici vetrate invece, applicate un buon detergente e frizionate il prodotto con un panno per vetri in microfibra. La parte dell’asciugatura è molto importante per ottenere un risultato a prova di alone: quindi, meglio dedicarcisi un minuto in più, piuttosto che scoprire poco dopo che il vetro che credevamo pulito, è in realtà pieno di fastidiosi aloni!

Come pulire i vetri della macchina

Per quanto riguarda la pulizia dei vetri della macchina c’è da rispettare un ordine specifico: in primis pulire gli esterni, prima gli anteriori e poi i posteriori, e solo successivamente procedere a pulire i vetri interni del parabrezza. In macchina, macchie ed aloni tendono a concentrarsi verso gli angoli delle finestre, quindi occhio: non concentratevi solo sulla parte centrale!

Il panno per vetri macchina è consigliabile ma non indispensabile: ancora una volta, un magico panno per vetri, in ottima microfibra, può risolvere i vostri problemi di sporco. Ricordate di non spruzzare il detergente direttamente sul vetro, ma di applicarlo sul panno pulitore, in modo da non contaminare tappezzeria e cruscotto.

Panno per vetri: come si usa

Insomma, se cercate un panno per vetri magico, che si presti alla pulizia dello sporco più difficile sulla maggior parte delle vostre superfici riflettenti, il panno in microfibra per la pulizia dei vetri Eudorex è la soluzione che fa per voi. Il magico panno per vetri blu è un’arma letale contro aloni, stirature, pelucchi e riflessi. Ma come si usa?

Innanzitutto si consigliano movimenti circolari della mano. Il panno vetri blu ha una duplice capacità: da asciutto ha un effetto lucidante, appena umido e con un detergente per vetri, cattura facilmente lo sporco più difficile e rimuove ogni alone. Da conservare asciutto, si può però tranquillamente lavare in lavatrice.

Perché in microfibra? Perché la microfibra è una delle stoffe più morbide sul mercato, possiede una naturale carica statica che trattiene la polvere e imprigiona i germi al suo interno rendendo decisamente più piacevole il fatidico momento della pulizia vetri!

 

PRODOTTI PROFESSIONALI

LINEA INDUSTRIA/OFFICINE

LINEE CORTESIA E CARRELLI MULTIUSO HOTEL

DETERSIVI ECOLOGICI BIOERMI & BIORO'

PRODOTTI PER LA PULIZIA DELLA CASA

PRODOTTI PER IL BUCATO

PRODOTTI PER LA CURA DELLA PERSONA

LAVAGGIO AUTO

ANTIZANZARE-INSETTICIDI

CONSIGLI

Login
E-Mail:

Password:


Password dimenticata ?
Nuovo account
DETERBRILL DETERGENTE PER LAVABICCHIERI/TAZZINE KG. 5
DETERBRILL DETERGENTE PER LAVABICCHIERI/TAZZINE KG. 5
13,98€